Diritto Penale

CIRCONVENZIONE DI INCAPACI: PRESUPPOSTO NECESSARIO PER LA SUA CONFIGURABILITÀ È LA SUSSISTENZA IN CAPO ALLA PERSONA OFFESA DI UN ACCERTATA INFERMITÀ O DEFICIENZA PSICHICA.

22 Settembre 2020

La Corte di Cassazione , nella sentenza in esame (n. 23792 di data 11.08.2020), preliminarmente chiarisce nuovamente i confini del reato di cui all’art. 643 C.P.

Diritto Penale

suggerire all'esame della patente? non è una buona idea e si rischia una condanna

10 Settembre 2020

La Corte di Cassazione (sentenza n. 25027 dd. 03.09.2020), ha stabilito che colui il quale suggerisce al telefono le risposte ai quesiti dell’esame teorico per il conseguimento della patente di...

Diritto Penale

GELOSIA? PUÒ INTEGRARE L’AGGRAVANTE DEI MOTIVI ABBIETTI O FUTILI.

1 Settembre 2020

La Suprema Corte di Cassazione (sentenza n. 23075 di data 29.07.2020) ha affermato come la gelosia possa integrare l’aggravante dei motivi abbietti o futili, “quando sia connotata non solo da...

Diritto Civile

IL BENE DI CONSUMO PRESENTA DEI DIFETTI ENTRO 6 MESI DALL’ACQUISTO? I DIFETTI STESSI SI PRESUMONO SUSSISTENTI GIÀ DA TALE DATA.

4 Agosto 2020

La Cassazione ha nuovamente ribadito come, in tema di acquisto di beni di consumo, la disciplina applicabile sia in prima battuta quella prevista dal Codice del Consumo (artt.

Diritto Civile

NIPOTE IN DIFFICOLTÀ ECONOMICA? ANCHE I NONNI POSSONO ESSERE TENUTI A PAGARE IL MANTENIMENTO.

20 Luglio 2020

La Corte di Cassazione (con ordinanza n. 14951 di data 14.07.2020), ha ribadito la regola in base alla quale anche sui nonni grava l’obbligo di contribuire al mantenimento dei nipoti...

Diritto Penale

LA CIRCOSTANZA ATTENUANTE DEI “MOTIVI DI PARTICOLARE VALORE MORALE O SOCIALE” SI APPLICA SOLO LADDOVE I MOTIVI SIANO AVVERTITI COME TALI DALLA PREVALENTE COSCIENZA COLLETTIVA.

13 Luglio 2020
Avv. Mattia Gris

L’art. 62, n. 1), C.P. (rubricato “Circostanze attenuanti comuni”), prevede la possibilità per l’imputato di vedere attenuato il reato e di conseguenza la pena, se questi dimostri di aver agito...

Diritto Civile

L’AMMONTARE DEL RISARCIMENTO DEL DANNO BIOLOGICO VA ANCORATO ALLA DURATA DELLA VITA

29 Giugno 2020
Avv. Mattia Gris

La Cassazione (sentenza n. 7966 di data 27.02.2020) ci ha nuovamente ricordato come, ai fini della liquidazione del danno biologico (da intendersi come diminuzione o soppressione della capacità di agire...

Diritto Civile

IL CONDOMINIO NON È TENUTO A RISARCIRE IL DANNO SE LA VITTIMA È STATA IMPRUDENTE.

22 Giugno 2020
Avv. Alessandro Tonon e Avv. Mattia Gris

La regola generale in tema di condomino, inteso quale insieme di comproprietari delle singole unità immobiliari, è quella per il quale il condominio stesso risponde dei danni causati dalle cose...

Diritto Penale

PRIMA DELL’ALCOOLTEST, IL CONDUCENTE DEVE SEMPRE ESSERE PREAVVERTITO DELLA FACOLTÀ DI FARSI ASSISTERE DAL DIFENSORE. ANCHE SE INTENDE RIFIUTARSI DI SOTTOPORSI AL TEST

15 Giugno 2020
Avv. Mattia Gris

La Corte di Cassazione (sentenza n. 13493 dd. 30.04.2020), ha recentemente chiarito che l’avvertimento di cui all’art. 114 disp. att. c.p.p.

Diritto Penale

TIRI UN PUGNO DURANTE UNA PARTITA DI CALCIO? Si risponde di lesioni dolose ex art. 582 C.P.

8 Giugno 2020
Avv. Mattia Gris

La Corte di Cassazione (sentenza n. 14685 dd. 12/05/2020), ha nuovamente ribadito il principio secondo il quale, in caso di lesioni personali cagionate durante una competizione sportiva, non opera la...

Diritto Penale

COLTIVARE MARIJUANA A CASA? POTREBBE ESSERE RITENUTO LECITO, PURCHÈ IL PRODOTTO SIA DESTINATO A UN USO STRETTAMENTE PERSONALE

20 Aprile 2020
Avv. Mattia Gris

Bisogna premettere che in tema di coltivazione domestica le pronunce erano spesso contraddittorie. Ora, sono intervenute anche le Sezioni Unite sperando che il contrasto sia definitivamente risolto.

Diritto Penale

REATO D’INVASIONE DI TERRENI O EDIFICI? È NECESSARIA UNA PERMANENZA PROTRATTA NEL TEMPO.

15 Aprile 2020
Avv. Mattia Gris

Secondo la Cassazione (sentenza n. 10342 dd. 17.03.2020), il reato di invasione di terreni ed edifici, di cui all’art.