Diritto Penale

coltivare una pianta di marijuana è reato. O forse no...

4 Gennaio 2019
Dott. Mattia Gris

La Corte di Cassazione ha ribadito con una recente statuizione (Cass., sez. 3 penale, sentenza n. 57498/18), il proprio orientamento in tema di coltivazione di piantine di marijuana.In particolare, secondo i...

Diritto Penale

CONCORSO NEL REATO PER CHI OFFRE LA PROPRIA CASA COME DEPOSITO DELLA SOSTANZA STUPEFACENTE.

8 Ottobre 2018
Avv. Alessandro Tonon

La Corte di Cassazione, in tema di detenzione di sostanze stupefacenti, ha affermato che la differenza tra concorso nel reato e connivenza non punibile nello stesso va stabilita nel fatto...

Diritto Penale

Lecito farsi la scorta di stupefacenti

18 Giugno 2017
avv. Alessandro Tonon

La Suprema Corte torna sul tema della detenzione di sostanze stupefacenti. Nel caso di cui alla sentenza allegata, si è affermato che non è reato acquistare un quantitativo superiore di...

Diritto Penale

anche una piantina di canapa indiana coltivata in casa può configurare reato

10 Agosto 2016
avv. Alessandro Tonon

La giurisprudenza di legittimità è divisa in ordine alla configurabilità o meno del reato di detenzione di piante da stupefacenti. Sul punto è dovuto intervenire anche l'ufficio del massimario.

Diritto Penale

imprestare denaro per l'acquisto di stupefacenti comporta un'imputazione per concorso nel reato

7 Dicembre 2014
avv. Alessandro Tonon

Secondo la costante giurisprudenza di legittimità in tema di detenzione di sostanze stupefacenti, la distinzione tra connivenza non punibile e concorso nel reato commesso da altro soggetto va individuata nel...